Milan – Barcellona 4-0 ● commento Bruno Pizzul ● finale Champions League 1993/1994

Share it with your friends Like

Thanks! Share it with your friends!

Close

Iscriviti al canale: http://bit.ly/2jsBW7W
Google+: http://bit.ly/2ip07T0
Riviviamo con il commento del grande Bruno Pizzul tutti i goal della finalissima di Champions League 1993-1994 tra Milan e Barcellona tenutasi il 18 maggio 1994 allo stadio Olimpico di Atene.
Il Milan senza la difesa centrale titolare viste le squalifiche di Baresi e Costacurta, affronta il dream team allenato da Johan Crujiff che vanta tra le sue fila Romario, Koeman, Guardiola e Stoichkov.
Gli spagnoli sono già sicuri di vincere la Coppa tanto che alla viglia fanno diversi servizi fotografici con la Coppa tra le mani, il Milan arriva in finale dopo aver battuto in semifinale i francesi del Monaco 3-0,e con una difesa impenetrabile avendo subito 2 sole reti in tutta la competizione.
Fin dalle prime battute si capisce che i ragazzi di Fabio Capello sono in giornata si, Savicevic e Donadoni ispirano la manovra e il Barca sembra storidito.
Prima Massaro infila l’1-0 appoggiando a porta vuota su assist del genio del Montenegro, poi allo scadere del primo tempo dopo un azione da manuale, trafigge Zubizareta con una sventola di sinistro. Il primo tempo si chiude 2-0 per il Milan.
Nella ripresa pronti via e Savicevic segna uno dei gol più belli della storia della Coppa Campioni con un pallonetto da fuori area, infine Desailly sancisce un dominio schiacciante con il definitivo 4-0, per quella che verrà ritenuta dai tifosi rossoneri la partita del secolo.
Il Milan stabilisce anche il record di reti al passivo per una squadra Campione d’europa: appena 2.
Di seguito il tabellino del match:

MILAN-BARCELLONA 4-0
Marcatori: 22′ e 45′ pt Massaro, 2′ st Savicevic, 13′ st Desailly

MILAN: S. Rossi, Tassotti, Panucci, Albertini, F. Galli, P. Maldini (38′ st Nava), Donadoni, Desailly, Boban, Savicevic, Massaro. Allenatore: Capello
BARCELLONA: Zubizarreta, Ferrer, Guardiola, Baquero, Nadal, R. Koeman, Sergi (27′ st Quique), Amor, Romario, Stoichkov, Beguiristain (7′ st Eusebio). Allenatore Cruyff
Arbitro: Don (Ing)
Note: spettatori 70.000

Comments

Numero 22 says:

Savicevic da solo valeva tutto il Barcellona,se poi metti a confronto tutti gli altri giocatori…non c'era partita. Ma che doveva fare il Barcellona?!? E mancavano Baresi e Costacurta.

brunella tassone says:

Diranno gli stolti, che è successo tanto tempo fa,ma questi ricordi non potrà rubarceli nessuno!!! Chissà, quando anche gli stolti, potranno avere di questi ricordi? Milan forever!!

libreria64 says:

In quel periodo il Milan era l'incubo delle spagnole. Real e Barça le batteva spesso e volentieri.

Alessandro Salerno says:

Ma Albertini che palloni metteva!

Marco Scolari says:

Che meraviglia

BHO _02 says:

Bruno pizzul 😂😂🤣🤣🤣🤣

neuman says:

inquadrature pessime

William F says:

Che bei ricordi! Avevo 12 anni!

66chicchetto says:

Io mi domando, quei (purtroppo ancora) tanti fenomeni che sminuiscono il 25ennio del Milan berlusconiano, cosa vadano blaterando: FINALI di CL (questa e quella contro la Steaua) con pratica archiviata in un tempo o poco più, semifinali idem (Milan Real del 1989 5-0 già al quarto d' ora della ripresa). 25 anni di molti successi e pochi rovesci, con gioco scintillante fatto da veri campioni. Ma quando rivedremo una squadra italiana dominare così?

Mara Eleonori says:

Forza Milan per tutta la vita

Paolo Ventrelli says:

Tutorial per gli juventini di come si vince la Champions

The Trop says:

"Ricordo il Genio mentre scavalca Zubizzareta.."

Andrea says:

Savicevic aveva un bidone dell'immondizia al posto del cuore…

UnknownRivay says:

Ma che Milan, ho la pelle d’oca a vedere questa squadra.
Il Milan deve ritornare dove merita di essere, adesso facciamo ridere

Write a comment

*